La nostra Azienda ricerca professionisti. Figure richieste:

GESTORE ESTERNO DELLE SEGNALAZIONI Whistleblowing

Prerequisiti
Laurea in Giurisprudenza o Economia
Abilitazione Professionale come Avvocato o Dottore Commercialista

Finalità

Il candidato sarà individuato come Gestore Esterno delle segnalazioni whistleblowing, ai sensi di quanto statuito dal d.lgs. 10 marzo 2023, n. 24 (c.d. Decreto Whistleblowing), il quale all’art. 3 prevede che “[l]a gestione del canale di segnalazione è affidata a una persona o a un ufficio interno autonomo dedicato e con personale specificamente formato per la gestione del canale di segnalazione ovvero è affidata a un soggetto esterno, anch’esso autonomo e con personale specificamente formato”

Requisiti e competenze

Il candidato, come disposto dalla normativa, dovrà essere un soggetto autonomo e indipendente e dovrà possedere una formazione tale da ottemperare a quanto richiesto dal d.lgs. n. 24/2023. In particolare, requisito dell’autonomia deve essere inteso come:

  • imparzialità: mancanza di condizionamenti e di pregiudizi nei confronti delle parti coinvolte nelle segnalazioni whistleblowing, al fine di assicurare una gestione delle segnalazioni equa e priva di influenze interne o esterne che possano comprometterne l’obiettività;
  • indipendenza: libertà da influenze o interferenze da parte del management, al fine di garantire un’analisi oggettiva e imparziale della segnalazione.

Il candidato deve, inoltre, possedere risorse e conoscenze specialistiche che garantiscano l’adozione di misure tecniche e organizzative tali da assicurare il rispetto della riservatezza, protezione dei dati e segretezza.

ORGANISMO DI VIGILANZA

LFM SpA ricerca professionisti per ORGANISMO DI VIGILANZA ai sensi del D. LGS. 231/2001.

GEOMETRA

con esperienza pluriennale preferibilmente in ambito pubblico in: Gestione e conduzione commesse pubbliche, contabilità di cantiere, ricerca di mercato, elaborazione gare relativamente alla parte tecnica, rapporti con la committenza e le pubbliche amministrazioni.

PERITO ELETTROTECNICO

con esperienza pluriennale preferibilmente in ambito pubblico in: Gestione e conduzione commesse pubbliche relativamente alla manutenzione impianti, contabilità di cantiere, rapporti con la committenza e le pubbliche amministrazioni.

INGEGNERE CIVILE

con esperienza pluriennale preferibilmente in ambito pubblico in: Progettazione edile ed elaborazione gare con migliorie, gestione e conduzione commesse pubbliche, contabilità di cantiere, ricerca di mercato, rapporti con la committenza e le pubbliche amministrazioni.

INGEGNERE ELETTROTECNICO

con esperienza pluriennale preferibilmente in ambito pubblico in: Progettazione impianti ed elaborazione gare con migliorie, gestione e conduzione commesse pubbliche, contabilità di cantiere, ricerca di mercato, rapporti con la committenza e le pubbliche amministrazioni.

 

Per candidature inviare curriculum dettagliato a: info@lfmcostruzioni.it