Collaudo

È questa la fase conclusiva di ogni procedimento. Finalità del collaudo è verificare che i lavori siano stati eseguiti secondo le prescrizioni tecniche previste

Il collaudo costituisce l’atto conclusivo di un’opera commissionata dalla Stazione Appaltante. Le attività di Collaudo in corso d’opera (verifiche preliminari) e finali (start up) sono finalizzate alla messa in esercizio con taratura ed avviamento di tutte le componenti di impianto o manufatto, volte allo svolgimento del loro regolare funzionamento.

L’attività di verifica viene documentata con verbali in contraddittorio con il progettista e con rapporti del soggetto incaricato della verifica. Esse devono essere eseguite per ogni livello di progettazione e contestualmente al loro sviluppo.

La finalità della verifica è l’accertamento della conformità della soluzione progettuale alle disposizioni funzionali, prestazionali, normative e tecniche degli elaborati dei livelli di progettazione precedentemente approvati.